SYSTEMSPRENGER

Anomalia di sistema
Nora Fingscheidt
D, 2019, col., 119’
v.o. tedesca

Anteprima italiana

È piccola, ma pericolosa. Ovunque Benni finisca, viene immediatamente espulsa. Questa bambina selvaggia di 9 anni è già diventata quello che i servizi di protezione dell’infanzia chiamano “anomalia di sistema”. Systemsprenger è stato presentato in concorso alla Berlinale 2019 ed è stato il candidato tedesco agli Oscar.

 

© Peter Hartwig Rohfilm Factory

Sceneggiatura / Screenplay: Nora Fingscheidt
Fotografia / Photography: Yunus Roy Imer
Montaggio / Editing: Stephan Bechinger, Julia Kovalenko.
Musica / Music: John Gürtler
Suono / Sound: Corinna Zink, Jonathan Schorr, Dominik Leube, Oscar Stiebitz
Scenografia / Art Director: Marie-Luise Balzer
Costumi / Costume Designer: Ulé Barcelos
Interpreti / Cast: Helena Zengel, Albrecht Schuch, Gabriela Maria Schmeide, Lisa Hagmeister
Produzione / Produced by: kineo Filmproduktion, Weydemann Bros
Coproduzione / Co-produced by: Oma Inge Film, ZDF / Das kleine Fernsehspiel
Con il sostegno di / Supported by: Die Beauftragte der Bundesregierung für Kultur und Medien, Deutscher Filmförderfonds, Filmförderung Hamburg Schleswig- Holstein, Medienboard Berlin Brandenburg, nordmedia, Kuratorium junger deutscher Film
Distribuzione internazionale / World Sales: Beta Cinema

È piccola, ma pericolosa. Ovunque Benni finisca, viene immediatamente espulsa. Questa selvaggia bambina di 9 anni è già diventata quello che i servizi di protezione dell’infanzia chiamano “anomalia di sistema”. E non ha certo intenzione di cambiare strada. Perché Benni ha un solo obiettivo: tornare a casa con la sua mamma! Systemsprenger è stato presentato in concorso alla Berlinale 2019 ed è stato il candidato tedesco agli Oscar.

“Mentre giravo un documentario su una casa di accoglienza per donne diseredate, ho sentito per la prima volta il termine non ufficiale ‘anomalia di sistema’… Non riuscivo a togliermelo dalla testa, così ha avuto inizio la mia ricerca. In quel periodo ho conosciuto un bambino di 11 anni che era stato in 52 istituti diversi. I ‘system crasher’, queste anomalie del sistema, sono bambini con una forza e una resistenza incredibili, ma pur sempre figure tragiche. In età molto precoce mettono a rischio ogni possibilità di integrarsi nella società.” (N. Fingscheidt)

Nora Fingscheidt
Regista, sceneggiatrice, è nata nel 1983 a Braunschweig, in Germania. Ha trascorso l’infanzia tra Germania e Argentina. Dal 2003 sostiene la scuola di cinema autogestita filmArche a Berlino. Dal 2008 al 2017 ha studiato regia presso la Film Academy Baden-Württemberg. Systemsprenger, il suo lungometraggio d’esordio, ha ottenuto numerosi premi in tutto il mondo.

Filmografia scelta
2011 Synkope cm / sf 2017 Ohne diese Welt (Without This World) doc; Premi / Awards: Premio Max Ophüls / Max Ophüls Prize 2019 Systemsprenger (System Crasher); Premi / Awards: Berlinale – Premio Alfred Bauer / Alfred Bauer Prize; German Film Awards – Migliore regia, Migliore sceneggiatura, Miglior attore, Migliore attrice, Migliore attrice non protagonista / Best Direction, Best Screenplay, Best Actor, Best Actress, Best Supporting Actress; EFA – Premio per la miglior colonna sonora / Best Composer Award 2021 The Unforgivable

film
  • Domenica 21
Ore 22:00
  • Teatro Miela | Casa Del Cinema | Alpe Adria Cinema

    Piazza Duca degli Abruzzi, 3 | T +39 0403477076
    Raggiungici a piedi o in autobus (fermate autobus più vicine n. 9-10-17-30)

un progetto di
Alpe Adria Cinema e Annamaria Percavassi
con il contributo di