KINO VOLTA

Il cinema Volta
Martin Turk
I – SLO, 2024, col. & b-n, 85’
v.o. italiana – slovena – inglese

Anteprima assoluta

Nella Trieste di inizio Novecento, quattro imprenditori decidono di aprire il primo cinema d’Irlanda, il Cinema Volta, guidati da uno sconosciuto insegnante dublinese: James Joyce. Oggi, due attori triestini, Danjiel Malalan e Nikla Petruška Panizon, hanno deciso di dare vita ai fatti e ai personaggi che presero parte a questa avventura.
Omaggio a James Joyce: James, Giacomo, Jakob, Yakub

Agli inizi del ‘900 un gruppo di imprenditori triestini (Antonio Machnich, Vincenzo Giuseppe Caris, Giovanni Rebez e Lorenzo Francesco Novak) decise di aprire diversi cinema, dapprima a Trieste e poi oltre i confini dell’Impero. Nello stesso periodo a Trieste viveva James Joyce, allora ventenne insegnante di inglese. Joyce era convinto che con il cinema si potesse guadagnare ed entrò in contatto con gli imprenditori triestini con l’idea di aprire un cinema a Dublino. Questi accettarono la proposta e così Joyce si recò in Irlanda per organizzare tutto il necessario. Il primo cinema in Irlanda, il Cinema Volta, fu inaugurato il 20 dicembre 1909.

“James Joyce lo conosciamo un po’ tutti. Non tutti conoscono invece i triestini che aprirono con lui il Cinema Volta. È da qui che sono partito per creare questo documentario. E poi ho voluto fare un film estremamente triestino, che fosse un omaggio alla mia città natale e ai personaggi coinvolti nell’avventura del Cinema Volta.” (M. Turk)

Sceneggiatura / Screenplay: Martin Turk
liberamente ispirata al saggio omonimo di / freely inspired by the essay of the same title by Drago Jančar
Fotografia / Photography: Darko Herič
Montaggio / Editing: Beppe Leonetti
Musica / Music: August Braatz
Suono / Sound: Julij Zornik
Scenografia / Art Director: Elisabetta Ferrandino
Costumi / Costume Designer: Polonca Valentinčič
Interpreti / Cast: Danjiel Malalan, Nikla Petruška Panizon, Adriano Giraldi, Franko Korošec, Andrea Germani, Francesco Godina, Daniel Grimstone, Roisin Browne, Paolo Venier
Produzione / Produced by: Fabula d.o.o., Incipit Film Coproduzione /Co-produced by RTV Slovenija
Con il sostegno di / Supported by: Slovenian Film Center, Viba Film, Fondo Audiovisivo FVG, FVG Film Commission, MiC – Ministero della Cultura

 

Martin Turk
Regista, sceneggiatore, è nato a Trieste nel 1978. Nel 2004 si è laureato in regia presso l’AGRFT di Lubiana. Il suo cortometraggio Vsakdan ni vsak dan è stato selezionato a Cannes nel 2008 nella Quinzaines des Cinéastes. Nel 2009 ha sviluppato la sceneggiatura del suo film d’esordio Nahrani me z besedami alla Cinéfondation Residence di Cannes. Dal 2022 è professore associato all’Accademia d’arte dell’Università di Nova Gorica. Il Trieste FF ha presentato nel 2010 il suo corto Robutanje koruze.

Filmografia scelta
2003 Izlet cm / sf 2006 Rezina življenja (A Slice of Life) cm; Premi / awards: Slovenian FF – Miglior cortometraggio / Best Short Film 2008 Vsakdan ni vsak dan (Every Day Is Not the Same) cm / sf 2009 Robutanje koruze (Stealing the Corn) cm / sf 2012 Nahrani me z besedami (Feed Me With Your Words) 2016 Dobro unovčeno popoldne (A Well Spent Afternoon) cm / sf 2018 Dobar dan za posao (A Good Day’s Work) 2019 Ne pozabi dihati (Don’t Forget to Breathe) 2022 Za vogalom (Around the Corner) cm / sf 2024 Kino Volta (Il Cinema Volta / The Volta Cinema) doc.

film
  • Domenica 21
Ore 11:00
  • Teatro Miela | Casa Del Cinema | Alpe Adria Cinema

    Piazza Duca degli Abruzzi, 3 | T +39 0403477076
    Raggiungici a piedi o in autobus (fermate autobus più vicine n. 9-10-17-30)

un progetto di
Alpe Adria Cinema e Annamaria Percavassi
con il contributo di