ÎNTRE REVOLUȚII

Tra le rivoluzioni
Vlad Petri
RO – HR – Q – IR, 2023, col. & b-n, 70’
v.o. rumena – farsi

Anteprima Italiana

Due amiche, separate dalle rivoluzioni dei rispettivi paesi, rimangono in contatto scrivendosi delle lettere, sfidando la distanza e i disordini politici. Anteprima nella sezione “Forum” della Berlinale 2023, dove ha vinto il Premio FIPRESCI; è stato poi selezionato in molti festival internazionali fra cui Salonicco, Sarajevo e Ji.hlava.

Nella Bucarest degli anni ‘70, Zahra e Maria stringono una profonda amicizia durante gli anni dell’università. Quando in Iran scoppia la rivoluzione, Zahra è costretta a tornare a casa. Nei dieci anni successivi le due amiche restano in contatto scambiandosi delle lettere nelle quali descrivono i loro sforzi per far sentire la propria voce in quanto donne, in un momento in cui i rispettivi paesi si muovono in direzioni opposte. Dopo l’anteprima nella sezione “Forum” della Berlinale 2023, dove ha vinto il Premio FIPRESCI, Între revoluții è stato selezionato in molti festival internazionali fra cui Salonicco, Sarajevo e Ji.hlava.

“È un film che si basa esclusivamente su testimonianze d’archivio: racconta la vita e i destini di due donne, colleghe universitarie e amiche, una rumena e l’altra iraniana, che vivono in due società patriarcali. È un film ibrido che mescola archivi e documenti reali con elementi di finzione, avendo al centro la corrispondenza tra queste due donne … Per me è un film su un passato recente che però rimanda fortemente a ciò che sta accadendo in questo momento.” (V. Petri)

Sceneggiatura / Screenplay: Lavinia Braniște, Vlad Petri
Montaggio / Editing: Dragoș Apetri, Cătălin Cristuțiu, Vlad Petri
Suono / Sound: Filip Mureșan, Vlad Voinescu
Voci / Voices: Victoria Stoiciu, Ilinca Hărnuț
Produzione / Produced by: Activ Docs
Coproduzione / Co-produced by: Restart
Con il sostegno di / Supported by: Romanian National Film Centre, Croatian Audiovisual Centre, Doha Film Institute, UPFAR ARGOA, ICR, UCIN, DACIN SARA
In collaborazione con / In collaboration with: Romanian National Television Distribuzione internazionale / World Sales: CAT&Docs

 

 

Vlad Petri
Regista, sceneggiatore, è nato a Bistriţa, in Romania, nel 1979. Ha studiato cinematografia e antropologia visiva e dei media. Spesso nei suoi lavori alterna filmati da lui realizzati a immagini provenienti da archivi ufficiali, per creare opere al confine tra documentario e finzione.

filmografia scelta
2014 Bucuresti, unde esti? (Where are you Bucharest?) doc. 2020 The Deer Passed in Front of Me doc. cm / sf 2021 Același vis (The Same Dream) doc. cm / sf 2023 Între revoluții (Between Revolutions) doc.; Premi / Awards: Berlinale “Forum” – Premio FIPRESCI / FIPRESCI Prize

film
  • Mercoledì 24
Ore 22:00
  • Cinema Ambasciatori

    Viale XX Settembre, 35 | T +39 040662424
    Raggiungici a piedi o in autobus (fermate autobus più vicine n. 6-9-35-25-26)

un progetto di
Alpe Adria Cinema e Annamaria Percavassi
con il contributo di